Diamac
Agitatori da laboratorio con sollevamento pneumatico

Agitatori da laboratorio con sollevamento pneumatico

Agitatori

Agitatori da laboratorio con sollevamento pneumatico
―

Tutti i comandi elettrici dell’agitatore sono posizionati direttamente sul pannello frontale dell’Inverter di pilotaggio o a seconda delle versioni sul pannello frontale del Pulpito di comando ADPE.
Il sollevamento della testata dell’agitatore che supporta il motore avviene manualmente, tramite l’azionamento di due comandi a leva laterali dei quali il primo dĂ  il consenso all’aria compressa di entrare nel circuito pneumatico mentre il secondo, in funzione di come viene azionato, dĂ  il consenso alla salita e/o discesa della testata dell’agitatore.
La testata che supporta il motore è bloccabile anche in posizione intermedia tramite l’intervento automatico delle valvole pilotate di sicurezza.
Tramite la catenella di bloccaggio vasca e la relativa sella, sono inseribili vasche aventi diametri diversi.

Caratteristiche costruttive

âś” Struttura metallica portante di sostegno

âś” Sistema di bloccaggio vasca tramite sella di supporto e catenella

âś” Sistema di sicurezza a “soffietto”, comprensivo di coperchio in materiale plastico

âś” Sollevamento pneumatico tramite pistone e comandi pneumatici a leva

âś” Pistone di sollevamento interno alla colonna portante

âś” Asse di mescolazione in acciaio inox

âś” Trasmissione diretta

âś” Giranti tipo Cowless in acciaio inox AISI 304 o cromate

âś” Inverter di pilotaggio

âś” Motorizzazioni di tipo industriale o ATEX con termistori

âś” Sistemi di sicurezza

âś” Marchio CE

Utilizzazione e manutenzione

âś” Consumo di energia contenuto in funzione della potenza realmente erogata dall’Inverter tramite rotazione del potenziometro

âś” RumorositĂ  contenuta

âś” Comandi facilmente accessibili e di semplice utilizzo

âś” Agevole inserimento e/o rimozione delle vaschette di lavorazione

âś” Componenti principali a vista

âś” Versione normale (non ADPE) giĂ  cablata in fabbrica, per allacciamento alla rete

Sistemi di sicurezza

● Il finecorsa di posizione inibisce la rotazione della girante se si solleva la testata dell’agitatore durante il funzionamento del macchinario

● Il finecorsa di presenza vasca inibisce la rotazione della girante qualora non si posizioni correttamente la vasca di lavorazione

● Il sistema a soffietto non consente di entrare a contatto dell’asse di mescolazione durante la lavorazione, mentre il coperchio evita che l’operatore possa entrare in contatto accidentale con la girante

Versioni alternative

● Pulpito di comando ATEX a bordo macchina con quadro elettrico con

● Inverter di pilotaggio in armadio classe di protezione IP 55

● Rotore con dischi di macinazione in teflon o materiale similare

â—Ź
Vasca di lavorazione a doppia parete per il raffreddamento

Dettagli

Vuoi saperne di piĂą?

Dal 1944 dalla progettazione alla realizzazione

Link utili