Diamac
Dispersori a farfalla

Dispersori a farfalla

Dispersori

Dispersori a farfalla
―

Tutti i comandi elettrici operativi della macchina e le segnalazioni sono posizionati sul pulpito di comando.
Sul corpo macchina si trova invece il distributore idraulico per il sollevamento da azionare simultaneamente al pulsante di marcia del motore della centralina idraulica, anch’esso sistemato sul pulpito di comando.

FunzionalitĂ  operative

Sul pulpito di comando è installato il potenziometro per permettere la variazione di velocitĂ  dell’asse di mescolazione, il contagiro digitale per la visualizzazione del numero di giri impostati, i pulsanti di marcia,arresto,reset per il comando dell’inverter ed il pulsante diemergenza.
Sul quadro generale dell’inverter sono posizionate le seguenti utenze:

â—Ź Interruttore generale che consente l’attivazione della macchina

â—Ź Le segnalazioni di scatto termico

â—Ź Presenza tensione di rete

â—Ź Intervento termistore ed il pulsante di emergenza

Caratteristiche costruttive

✔ Struttura portante di sostegno

âś” Sistema di bloccaggio vasca meccanico

âś” Coperchio a tenuta polveri

âś” Sollevamento di tipo idraulico tramite centralina incorporata nella struttura

âś” Pistone di sollevamento con valvole di non ritorno e regolatrice di portata

âś” Asse di mescolazione in acciaio inox Aisi 304 di grande dimensione

âś” Trasmissione a cinghie trapezoidali e riduttore

âś” Girante a farfalla acciaio inox Aisi 304 o cromata a spessore

✔ Quadro elettrico con inverter di pilotaggio dotato di filtro e antidisturbo

âś” Pulpito di comando lato macchina di tipo normale o ATEX

âś” Motori di tipo ventilati esterno o versione antideflagrante dotati di termistori

âś” Sistemi di sicurezza a marchio CE

Utilizzazione e manutenzione

âś” Consumo di energia contenuto in funzione della potenza realmente erogata dall’Inverter tramite rotazione del potenziometro

âś” RumorositĂ  contenuta

âś” Comandi facilmente accessibili e di semplice utilizzo

âś” Agevole inserimento e rimozione di vasche di lavorazione

âś” Componenti principali a vista, con facile accesso alla zona pulegge e riduttore, tramite rimozione dei pannelli della testata

✔ Facile accesso alla centralina di sollevamento

âś” Ingrassatore di lubrificazione colonna interna posto sulla colonna portante esterna

Versioni alternative

● Coperchio per vuoto di tipo piatto o bombato

● Coperchio glissante che consente di poter sollevare la girante durante l’impasto, corsa da 250 a 400 rimanendo posato sulla vasca

● Gestione automatica del sollevamento durante il ciclo di lavorazione tramite PLC

● Motorizzazione da 4-6 poli

● Motori con ventilazione servo assistita

● Raschiatore rotante da abbinare alla tipologia del coperchio, con pala samplice o doppia eseguita in acciaio inox Ainsi 304

Dettagli

Vuoi saperne di piĂą?

Dal 1944 dalla progettazione alla realizzazione

Link utili